Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2007

Cartella (quasi) invisibile in Windows

Il tip potrebbe essere catalogato sotto la voce "Usare al meglio il pc di lavoro". Non si tratta di creare una cartella realmente invisibile (lo sarebbe anche per noi stessi!), ma di rendere graficamente invisibile la presenza di una cartella sul desktop.Vi avviso subito che non è magia, nè crittografia, nè tanto meno alta scuola di hackeraggio anzi è solo un mero effetto ottico, non è quindi un sistema sicuro per nascondere file all'amministratore di sistema o per conservare dati sensibili... potrete comunque stupire il vostro vicino di scrivania.



Creare una nuova cartella sul desktop.

Con un clic destro sulla cartella appena creata selezionare rinomina.

Cancellare Nuova cartella. Accertarsi che sulla tastiera sia attivo il num loc e tenendo premuto il tasto ALT digitare la sequenza 0160 sul tastierino numerico. Si ottiene una cartella senza nome

Ora bisogna cambiare l'icona associata alla cartella. Selezionare la cartella con il tasto destro è cliccare su Proprietà.

Sel…

Inserire del codice in Blogger... forse ci siamo

In un precedente post avevo raccontato le mie vicissitudini con l'inserimento di codice di programmazione formattato per piattaforma Blogger e in generale in generale in html. Oggi su geekissimo leggo di un servizio (non sembra comunque in stile web 2.0), nopaste che può risolvere definitivamente il problema.
Prezzo da pagare è che il vostro codice rimarrà in copia per 24 ore sul server... poco male visto che l'obiettivo è di pubblicarlo nel vostro blog. Grazie naqern!

Nuove traduzioni on-line con Google

Google ha cambiato da poco il proprio sistema di traduzione on-line proponendo un proprio motore di traduzione. Come per il noto Babel Fish anche Google si era appoggiato da tempo ai prodotti della Systran. Da un anno comunque la casa di Mountain View ha lavorato ad un sistema fatto "in casa" come riportato qui, testando il sistema nel mondo Arabo, Cinese e Russo. Come spiega Franz Och il sistema di Google utilizza un nuovo approccio che si allontana da quello classico basato su regole grammaticali; si tratta di una macchina ad "apprendimento statistico" alimentata con parole ed esempi di traduzione che migliorano con l'interazione dell'utente finale.

Per assaggiare questo nuovo sistema e farsi un'idea della tecnologia alla base potete visitare questa pagina: http://translate.google.com/translate_t.



Dallo screenshot riportato qui sopra risalta subito all'occhio una nuvoletta stile google maps con la versione originale del testo tradotto e la possibili…

Stampare singole pagine dopo una stampa unione (stampa sezioni in Word)

Dopo una "stampa unione" fatta in word capita che nel momento di stampare una sola pagina venga spedito alla stampante l'intero documento bloccando solitamente il pool di stampa e il computer. Questo perchè per word il documento è costituito da un unica pagina divisa in diverse sezioni.Per stampare le sezioni dal menu "File -> Stampa" in "Pagine" inserire la sintassi:
p[x]s[y] - p[u]s[v]
in questa maniera verrà lanciata la stampa dalla sezione y della pagina x fino alla sezione v della pagina u.

NB: nel caso di documento creato dopo stampa unione x rimane sempre uguale a 1.